Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow L'atto di querela
L'atto di querela
Con l'atto di querela la persona offesa dal reato dichiara la propria volontà che si proceda penalmente in relazione al fatto di reato stesso.
 
Non è sufficiente la mera esposizione dei fatti ma deve risultare la volontà che il responsabile sia punito penalmente anche se non è nè necessaria nè vincolante la qualificazione giuridica del fatto operata dal querelante.
 
La querela va presentata entro il termine di tre mesi dal giorno della notizia del fatto di reato e, al suddetto termine, non si applica la sospensione dei termini per il periodo feriale.
 
La querela può anche essere spedita a mezzo di raccomandata purchè sia munita di sottoscrizione autenticata.
 
L'autenticazione della firma da parte dell'avvocato è efficace solo nel caso in cui questi sia stato nominato difensore della persona offesa a norma degli artt. 101, comma 1 e 96, comma 2 cpp.
 
 
 





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi4079
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914731551

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti