Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow Il diritto di prelazione denuntiatio e subentro nel contratto
Il diritto di prelazione denuntiatio e subentro nel contratto

la prelazione nelle locazioni ad uso diverso

L'esercizio del diritto di prelazione nei  contratti di locazione ad uso diverso dall'abitativo, la rinuncia preventiva

il diritto di prelazione dei coeredi

L'esercizio del diritto di prelazione da parte dei coeredi - faq - il retratto successorio

il diritto di prelazione agraria

Il diritto di prelazione su terreni agricoli, i titolari del diritto e i presupposti per il suo esercizio ai sensi dell'art. 8 della L. n. 590/1965 e dell'art. 7 della L. n. 817 del 1971

il diritto di prelazione societaria

il diritto di prelazione sulle quote societarie - natura reale o obbligatoria del patto, tutela reale o obbligatoria?

il diritto di prelazione nell'impresa di famiglia

Il diritto di prelazione nell'impresa familiare - natura reale o obbligatoria?


avvocati diritto civile


possibile individuare un legale e registrarsi nella directory come avvocati

il concorso in magistratura

notizie generali sul concorso in magistratura e sui concorsi in atto e conclusi

corsi di preparazione al concorso in magistratura


l'esame di avvocato


la preparazione dell'esame di avvocato
 
 
rassegna di articoli relativi a giurisprudenza illustrata sulle principali riviste cartacee (Guida al Diritto e Corriere Giuridico)


 

La prelazione è il diritto, costituito in favore del prelazionario, di essere preferito a terzi nella conclusione di un contratto a determinate condizioni.
Il diritto di prelazione è, dunque, astrattamente configurabile quale patto riferibile a molteplici tipi contrattuali.
Il meccanismo di tutela del diritto di prelazione prevede l'obbligo per il concedente di dare avviso al prelazionario della volontà di addivenire alla stipula di un determinato contratto a determinate condizioni; tale atto viene usualmente indicato come denuntiatio.
Entro il termine pattiziamente stabilito o, comunque, entro quello necessario secondo gli usi, il prelazionario deve dichiarare, a seguito della denuntiatio, se intende stipulare alle condizioni comunicate.
Si discute, in dottrina, se la denuntiatio sia, di per sè, già una proposta contrattuale, con la conseguenza che l'accettazione del prelazionario perfezionerebbe il contratto ovvero se si tratti di un invito ad offrire con la conseguenza che la proposta sarebbe integrata dalla comunicazione del prelazionario ed il concedente sarebbe ancora libero di rifiutare (a condizione, naturalmente, di non stipulare con il terzo).
Secondo l'opinione prevalente in dottrina, il diritto di prelazione potrebbe essere concesso sine die in quanto non costituisce un peso particolarmente gravoso per il concedente.
Il diritto di prelazione non ha, tranne nelle specifiche ipotesi contemplate dalla legge (la prelazione agraria di cui all'art. 8 della L. n. 590/65, la prelazione in favore del conduttore di immobili destinati ad uso diverso dall'abitativo di cui all'art. 39 della L. n. 392/1978, il retratto successorio di cui all'art. 732 cc e il diritto di prelazione in favore dei componenti dell'impresa familiare di cui all'art. 230 bis del cc), efficacia reale ma solo obbligatoria; ne consegue che il terzo acquirente manterrà salvo il proprio acquisto anche laddove il concedente non abbia preliminarmente inviato la denuntiatio al prelazionario al quale sarà riconosciuta la tutela risarcitoria ex contractu nei riguardi del concedente ed eventualmente a titolo di responsabilità extracontrattuale nei confronti del terzo.
La prelazione legale ha, invece, efficacia reale nel senso che, a tutela del prelazionario, è specificamente previsto il diritto al subentro nel contratto concluso dal terzo esercitando il riscatto nei termini previsti dal Legislatore in relazione a ciascuna delle fattispecie regolamentate.

Argomenti correlati
 
diritto civile

sito di diritto civile con tre sezioni: proprietà e condominio, obbligazioni e contratti, inoltre modelli, giurisprudenza e normativa
 
avvocati diritto civile

possibile individuare un legale e registrarsi nella directory come avvocati

il concorso in magistratura

notizie generali sul concorso in magistratura e sui concorsi in atto e conclusi

corsi di preparazione al concorso in magistratura


l'esame di avvocato


la preparazione dell'esame di avvocato
 
 
rassegna di articoli relativi a giurisprudenza illustrata sulle principali riviste cartacee (Guida al Diritto e Corriere Giuridico)





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi1722
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914725494

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti