Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow Un modello di contratto d'appalto
Un modello di contratto d'appalto
 

Contratto d'appalto d'opera privata

L'anno XXX il giorno XXX,

tra il Sig. XXX, nato il XXX, residente in XXX C.F. XXX , di seguito, per brevità indicato come committente;

e il Sig. XXX, nato il XXX, residente in XXX C.F. XXX, di seguito, per brevità, indicato come appaltatore;

si stipula ed accetta il seguente contratto d'appalto di opera privata a norma dell'art. 1655 c.c., che è regolato dai seguenti

patti e condizioni.

Art. 1 del contratto d'appalto: l'oggetto - 1655 c.c.

Il committente, concede in appalto all'appaltatore il compimento della seguente opera: fabbircato per XXX in via XXX n. XXX di XXX. L'opera sarà eseguita dall'appaltatore con organizzazione di mezzi suoi necessari e con gestione a proprio rischio.

Art. 2 del contratto d'appalto: divieto del subappalto - 1656 c.c.
L'appaltatore non può dare a terzi l'esecuzione dell'opera in subappalto senza la preventiva autorizzazione del committente.

Art. 3 del contratto d'appalto: il prezzo - 1657 c.c.
Il prezzo a corpo e non a misura, è stabilito per la somma totale di Euro XXX, da versarsi come segue: Euro XXX in contanti alla firma del presente contratto che ne è anche quietanza per detta somma anticipata; la rimanente somma di Euro XXX sarà versata a stati d'avanzamento dell'opera e, cioè, Euro XXX dopo il compimento del XXX e la relativa verifica Euro XXX dopo il compimento del XXX e la relativa verifica Euro XXX dopo il compimento del XXX e la relativa verifica e Euro XXX alla consegna dell'opera e dopo il collaudo effettuato ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1665 c.c.;

Art. 4 del contratto d'appalto: revisione del prezzo - 1664 c.c.
Qualora si verifichino aumenti o diminuzioni della mano d'opera o del costo del materiale le parti possono chiedere la revisione del prezzo ex art. 1664 c.c.;

Art. 5 del contratto d'appalto: termine di consegna
L'opera deve essere consegnata entro la data del XXX. L'opera dovrà essere completata in tutte le rifiniture ed avrà le seguenti caratteristiche: XXX;

Art. 6 del contratto d'appalto: fornitura della materia - art. 1658 c.c.
La materia necessaria per l'esecuzione dell'opera dovrà essere fornita dall'appaltatore;

Art. 7 del contratto d'appalto: variazioni ordinate dal committente - art. 1661 c.c.

Il committente può apportare variazioni al progetto, purchè il loro ammontare non superi il sesto del prezzo complessivo convenuto: L'appaltatore ha diritto al compenso per i maggiori lavori eseguiti.

Art. 8 del contratto d'appalto: variazioni su iniziativa dell'appaltatore
Ogni variazione al progetto deve essere autorizzata solo dal committente per iscritto.

Art. 9 del contratto d'appalto: verifiche in corso d'opera e collaudo - artt. 1662 c.c., 1665 c.c. e 1666 c.c.
Il committente ha diritto di controllare lo svolgimento dell'opera personalmente o a mezzo di persona di fiducia; prima di ricevere l'opera ha diritto di verificarla o farla verificare.

Art. 10 del contratto d'appalto: garanzia per difformità e vizi - art. 1667 c.c.
L'appaltatore è tenuto alla garanzia per difformità o vizi dell'opera

Art. 11 del contratto d'appalto: rinvio alle disposizioni del codice civile
Per quanto non espressamente previsto dal presente contratto d'appalto s'applicano le disposizioni di cui agli artt. 1655 e ss. del codice civile

Vedi anche la disciplina e la normativa sul contratto d'appalto





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi435
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914909206

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti