Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow La cancellazione dell'ipoteca posta a garanzia del mutuo nel decreto Bersani
La cancellazione dell'ipoteca posta a garanzia del mutuo nel decreto Bersani
 

Il Decreto Bersani ha previsto un meccanismo più immediato ed agevole per la cancellazione dell'ipoteca del mutuo, una volta estinta l'obbligazione che ne forma oggetto.
I commi da 8 sexies a 8 quatordicies della L. n. 40/2007 di conversione del Decreto Bersani prevedono tale meccanismo di cancellazione automatica dell'ipoteca del mutuo, senza alcun onere per il mutuatario e senza la necessità dell'assistenza notarile.
E' da premettersi che il procedimento di cancellazione automatica del mutuo disciplinato dal decreto Bersani riguarda ogni mutuatario (e non solo i consumatori) che abbia contratto un mutuo con un soggetto che eserciti l'attività bancaria o finanziaria o con un ente di previdenza obbligatoria.
E' espressamente previsto che il meccanismo dell'automatica cancellazione dell'ipoteca del mutuo s'applichi anche ai contratti di mutuo già estinti prima dell'entrata in vigore della legge di conversione.
Il procedimento complesso e automatico d'estinzione dell'ipoteca del mutuo inizia a decorrere dalla data dell'estinzione dell'obbligazione garantita. A quella data, infatti, il creditore (la banca, l'istituto finanziario ecc. ecc.) dovrà rilasciare al debitore quietanza attestante la data di estinzione dell'obbligazione e dovrà trasmettere alla Conservatoria dei registri immobiliari la relativa comunicazione entro trenta giorni dalla stessa data. Decorso il termine di trenta giorni di cui al comma 8 septies, ove nel frattempo il creditore non abbia comunicato al conservatore motivi che ostino alla cancellazione dell'ipoteca, il conservatore dovrà procedere d'ufficio alla cancellazione dell'ipoteca posta a garanzia del mutuo entro il giorno successivo e: "fino a tale momento rende comunque conoscibile ai terzi richiedenti la comunicazione di cui al presente comma".
Sia la comunicazione dell'avvenuta estinzione dell'obbligazione del mutuo al conservatore sia quella della sussistenza di eventuali motivi ostativi alla cancellazione del mutuo debbono avvenire entro trenta giorni dall'estinzione del mutuo stesso.
Per i mutui già estinti prima dell'entrata in vigore della legge di conversione del decreto Bersani bis è previsto che, ove non sia già stata cancellata l'ipoteca posta a garanzia dell'estinto mutuo, s'applichi il nuovo meccanismo della cancellazione automatica dell'ipoteca. Per queste ipotesi, tuttavia, il termine di trenta giorni per la comunicazione al conservatore da parte della banca decorre dalla richiesta di quietanza da parte del debitore alla medesima Banca.

 

L'art. 13 delDecreto Bersani sulla cancellazione automatica delle ipoteche poste a garanzia dei mutui

Art. 13 - estinzione dell'ipoteca


8-sexies. Ai fini di cui all'articolo 2878 del codice civile, e in deroga all'articolo 2847 del codice civile, se il creditore e' soggetto esercente attivita' bancaria o finanziaria, l'ipoteca iscritta a garanzia di obbligazioni derivanti da contratto di mutuo si estingue automaticamente alla data di avvenuta estinzione dell'obbligazione garantita.
8-septies. Il creditore e' tenuto a rilasciare al debitore quietanza attestante la data di estinzione dell'obbligazione e a trasmettere al conservatore la relativa comunicazione entro trenta giorni dalla stessa data, secondo le modalita' di cui al comma 8-octies e senza alcun onere per il debitore .
8-octies. L'Agenzia del territorio, entro il termine di sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, con proprio provvedimento determina le modalita' di trasmissione della comunicazione di' cui al comma 8-septies, anche in via telematica, tali da assicurare la provenienza della stessa dal creditore o da persona da questo addetta o preposta a qualsiasi titolo.
8-novies. L'estinzione non si verifica se il creditore, ricorrendo un giustificato motivo ostativo, comunica all'Agenzia del territorio e al debitore, entro il medesimo termine di trenta giorni successivi alla scadenza dell'obbligazione, con le modalita' previste dal codice civile per la rinnovazione dell'ipoteca, che l'ipoteca permane. In tal caso l'Agenzia, entro il giorno successivo al ricevimento della dichiarazione, procede all'annotazione in margine all'iscrizione dell'ipoteca e fino a tale momento rende comunque conoscibile ai terzi richiedenti la comunicazione di cui al presente comma.
8-decies. Decorso il termine di cui al comma 8-septies il conservatore, accertata la presenza della comunicazione di cui al medesimo comma secondo modalita' conformi alle previsioni del comma 8-octies, e in mancanza della comunicazione di cui al comma 8-novies, procede d'ufficio alla cancellazione dell'ipoteca entro il giorno successivo e fino all'avvenuta cancellazione rende comunque conoscibile ai terzi richiedenti la comunicazione di cui al comma 8-septies.
8-undecies. Ai fini dei commi da 8-sezies a 8-terdecies non e' necessaria l'autentica notarile .
8-duodecies. Le disposizioni di cui ai commi da 8-sexies a 8-terdecies trovano applicazione a decorrere dal sessantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore della legge di conversione dei presente decreto. Dalla medesima data decorrono i termini di cui ai commi 8-septies e 8-novies per i mutui immobiliari estinti a decorrere dalla data di entrata in vigore della stessa legge di conversione e sono abrogate le disposizioni legislative e regolamentari statali incompatibili con le disposizioni di cui ai commi da 8-sexies a 8-undecies e le clausole in contrasto con le prescrizioni di cui ai commi da 8-sexies a 8-terdecies sono nulle e non comportano la nullita' del contratto.
8-terdecies. Per i mutui di cui ai commi da 8-sexies a 8-duodecies estinti prima della data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto e la cui ipoteca non sia stata ancora cancellata alla medesima data, il termine di' cui al comma 8-septies decorre dalla data della richiesta della quietanza da parte del debitore, da effettuarsi mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.
8-quaterdecies.
Vedi il testo di tutte le disposizioni del decreto Bersani sui mutui





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi3230
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914908588

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti