Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow Tassi Euribor: cosa sono, valore attuale ed andamento storico ed incidenza sui mutui
Tassi Euribor: cosa sono, valore attuale ed andamento storico ed incidenza sui mutui
 

Cosa è il tasso Euribor

Il tasso Euribor (acronimo di EURo Inter Bank Offered Rate, tasso interbancario di offerta in euro), calcolato giornalmente, è il tasso di interesse medio delle transazioni finanziarie in Euro tra le principali banche europee.
La nascita del tasso Euribor è avvenuta, contestualmente a quella dell'Euro, il primo gennaio 1999; più precisamente il primo tasso Euribor è stato definito il 30 dicembre 1998. Attualmente viene determinato dalla European Banking Federation (EBF) intorno alle ore 11 CET, come media dei tassi di deposito interbancario tra un insieme di banche, soprattutto europee.
Non c'è un solo tasso Euribor: vengono infatti definiti tassi per durate di tempo differenti, che variano tra una settimana e un anno.
L'Euribor è un indicatore molto affidabile del costo del denaro a breve termine, e quindi è spesso usato come tasso base per calcolare interessi variabili, come quello dei mutui: ad esempio, un mutuo può essere offerto con cedola semestrale al tasso "euribor a sei mesi più uno spread dell'1.5%".
L'affidabilità dell'Euribor ha indotto praticamente la totalità delle banche ad ancorare ad esso l'oscillazione dei mutui a tasso variabile che propongono.

I tipi di tasso Euribor

I tassi Euribor si distinguono a seconda della durata (1 settimana, 1 mese, 6 mesi etc.) e del divisore (360 o 365).
La differenziazione per periodo è collegata al fatto che il denaro viene prestato a scadenza e che varia la conseguente durata del deposito.
Sono le attese sui mercati finanziari che, principalmente, incidono sui tassi Euribor. In particolare, quando vi sono previsioni al ribasso dei mercati finanziari, i tassi Euribor riferiti alle durate più brevi, sono più alti dei tassi Euribor riferiti alle durate più lunghe. Viceversa, ove le attese dei mercati finanziari siano di aumento, i tassi Euribor riferiti a durate più lunghe sono più alti dei tassi Euribor riferiti a durate più brevi.
Nell'ambito dei mutui a tasso variabile è importante conoscere a quali tipi di tasso Euribor la Banca o l'Istituto finanziario abbiano inteso fare riferimento per monitorare le variazioni del tasso e/o verificare il tasso applicato al mutuo in uno specifico momento.
La distinzione del divisore 360 o 365 incide in misura molto lieve sul tasso applicato al mutuo e dipende essenzialmente da esigenze di tipo matematico finanziario delle Banche e degli Istituti finanziari mutuanti.
I tassi Euribor, come già detto, vengono pubblicati tutti i giorni alle ore 11 dall'Euribor Panel Steering Committee, cioè un comitato di esperti, in base ai dati ricevuti dalle grandi banche, soprattutto europee.


vedi i tassi aggiornati Euribor

 

vedi l'andamento storico dell'Euribor





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi3236
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914908594

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti