Il portale della previdenza dei professionisti

Home arrow Formulari arrow Il ricorso per il divorzio: un modello di ricorso
Il ricorso per il divorzio: un modello di ricorso
 

LEGGE SUL DIVORZIO

 

Il ricorso per conseguire il divorzio o, con terminologia tecnica, lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio si propone, ex art. 4 della L. n. 898/1970 al Tribunale del luogo in cui il coniuge convenuto ha residenza o domicilio. Il ricorso per il divorzio può anche essere promosso congiuntamente dai coniugi ed in tal caso la competenza sarà, in via alternativa, quella del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio dell'uno o dell'altro coniuge. Il ricorso per il divorzio deve contenere: a) l'indicazione del giudice; b) il nome e il cognome, nonchè la residenza o il domicilio del ricorrente nel comune in cui ha sede il Giudice adito, il nome e il cognome e la residenza o il domicilio o la dimora del coniuge convenuto; c) l'oggetto della domanda; d) l'esposizione dei fatti e degli elementi di diritto, con le relative conclusioni sui quali si fonda il ricorso per il divorzio stesso; e) l'indicazione specifica dei mezzi di prova di cui il ricorrente intende avvalersi.
Nel ricorso per il divorzio deve essere indicata la presenza di figli legittimi, legittimati o adottivi. A seguito della presentazione del ricorso il Presidente del Tribunale fissa l'udienza di comparizione che, unitamente al ricorso, deve essere notificato al convenuto a cura del ricorrente nel termine indicato dal Presidente.

 

Tribunale Civile di................

Sez...............

Ricorso per lo scioglimento del matrimonio civile o per la cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario

 

Il Sig. ........., elettivamente domiciliato presso lo Studio ................. dell'Avv. ................... in ................. che lo rappresenta e difende giusta delega a margine del presente atto

premesso

che in data ................. il ricorrente ha contratto matrimonio civile (o concordatario) con la Sig.ra ................. a ................. il .................e residente in ................. alla via.................; il relativo atto è stato iscritto presso l'Ufficio di Stato Civile di ................., in data ................., al n. ................., parte .................

che dall'unione sono nati 3 figli e segnatamente................. ................. ................., rispettivamente di anni ................. ................. .................

che con ricorso depositato il................., il Sig..................adiva il Tribunale di.................perchè venisse pronunciata la separazione giudiziale dalla propria moglia. Detto Tribunale, con sentenza n..................del................., depositata in cancelleria il .................e passata in giudicato il ................., pronunziava:

la separazione dei coniugi senza la declaratoria di addebito;

l'affido condiviso dei figli ad entrambi i coniugi con le seguenti modalità.................(ovvero l'affido del/i figli alla Sig.ra.................con il diritto di visita in favore del padre.................)

disponeva un contributo a beneficio dei figli ed a carico del padre nella misura di ................. ed a carico della madre nella misura di .................

che, sin da epoca precedente alla separazione, i coniugi hanno cessato ogni comunione, sia morale che materiale; non hanno più convissuto e si sono incontrati solo in relazione al percorso d'affido condiviso siccome disposto dal Tribunale

chiede

al Presidente del Tribunale

che, previa fissazione dell'udienza di comparizione dei coniugi ed esperito il tentativo di conciliazione,

voglia

all'esito negativo dello stesso, confermare i provvedimenti già adottati dal Tribunale con la citata sentenza n. .................e rimettere le parti dinanzi al Giudice istruttore per la prosecuzione del giudizio

al Tribunale

che, valutata la sussistenza dei presupposti di legge, voglia dichiarare lo scioglimento (o la cessazione degli effetti civili) del matrimonio, confermare i provvedimenti emessi dal Presidente del Tribunale, ordinare all'Ufficiale dello Stato Civile di .................l'annotazione della sentenza a margine dell'atto di matrimonio, emettere ogni altro provvedimento ritenuto utili o necessario

In via istruttoria

chiede ammettersi la prova testimoniale sui seguenti capitoli .................con i seguenti testi.................

Si producono: estratto per riassunto dell'atto di matrimonio; certificato attestante lo stato di famiglia; certificato di residenza di entrambi i coniugi; dichiarazione dei redditi del Sig. .................2004, 2005, 2006; copia del verbale dell'udienza presidenziale di comparizione dei coniugi nel processo di separazione; originale della sentenza di separazione passata in giudicato.

................., lì................. Avv..................





Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi833
mod_vvisit_counterDal 12/06/0915196206

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti