Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow la notifica ex art 140 cpc agli irrepribili
la notifica ex art 140 cpc agli irrepribili

 
La notifica ex art 140 cpc agli irrepribili, la nuova giurisprudenza costituzionale, il perfezionamento e gli oneri formali: modelli di relate
 
Argomenti correlati
 
 
 
Ove presso l'indirizzo della notificazione l'ufficiale giudiziario non abbia reperito nè il destinatario nè altre persone legittimate a ricevere l'atto ex art. 139 cpc ovvero se tali ultime persone hanno rfiutato di riceverlo, la notifica dovrà effettuarsi ai sensi dell'art. 140 cpc.
La notifica ex art. 140 cpc si perfeziona mediante l'adempimento di tre formalità:

1) il deposito di una copia dell'atto presso la sede del comune dove doveva effettuarsi la notifica;

2) l'affissione dell'avviso di deposito (in busta chiusa e sigillata) alla porta dell'abitazione, dell'ufficio o dell'azienda del destinatario;

3) la spedizione di una lettera raccomandata con cui si comunica al destinatario il deposito suddetto.

Con riferimento aq quest'ultimo onere del soggetto notificatore, la Corte Costituzionale con recente pronuncia (la n 3 del 14 gennaio 2010) ha parificato la notifica ex art. 140 cpc a quella effettuata a mezzo posta stabilendo che, per il destinatario, la notifica si perfezioni una volta decorso il termine di dieci giorni dalla spedizione della raccomnadata analogamente a quanto previsto dall'art. 8 della L.n. 890/82.

Deve peraltro aggiungersi che, a condizione che successivamente si perfezionino i requisiti imposti dall'art. 140 cpc per il soggetto notificante il perfezionamento della notifica coincide con il "passaggio dell'atto" all'ufficiale giudiziario (cfr. ord SSUU Cass Civ n 258/2005).
A pena di nullità dovrà essere allegato all'originale notificato l'avviso di ricevimento.

La notifica ex art. 140 cpc come detto è ammessa solo qualora sia impossibile procedere ex art. 139 cpc sicchè nella relata dell'ufficiale giudiziario dovranno essere indicati i tentativi di notifica ex art. 139 cpc a pena di nullit.

Un ultimo chiarimento va afatto per la distinzione della notifica ex art. 140 cpc cui non potrà darsi seguito ove, all'indiirizzo del destinatario, questi risulti sconosciuto o trasferito.

In tali ipotesi, sussistendone le condizioni, potrà se mai procedersi alla notifica ex art. 143 cpc. che prevede la notifica mediante deposito di una copia dell'atto presso la sede del comune di ultima residenza o (se questa non è nota) del comune di nascita del destinatario.
 
 




Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi193
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914913145

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti