Il portale della previdenza dei professionisti

logo-old.png
jfw_prefett_500x64_small.gif
Home arrow Ricerca Giuridica arrow turbativa d'asta reato di pericolo o di danno?
turbativa d'asta reato di pericolo o di danno?
Argomenti correlati
 
 
 
Il delitto di turbativa d'asta è previsto dall'art. 353 cp tra i reati contro la PA anche se nell'abrogato codice veniva annoverato tra i delitto contro la fede pubblica.
Esso punisce chiunque, con violenza o minaccia, o con doni o promesse, collusioni o altri mezzi fraudolenti, impedisce o turba la gara nei pubblici incanti o nelle licitazioni private per conto di PPAA ovvero ne allontana gli offerenti. La pena è aggravata se il colpevole è persona preposta dalla legge o dall'Autorità agli incanti o alle licitazioni.
Per la fattispecie base la pena prevista è quella della reclusione sino a due anni, per quella aggravata, è la reclusione da uno a cinque anni.
Secondo l'opinione prevalente in giurisprudenza, il delitto di turbativa d'asta è di pericolo per cui, ai fini della sua integrazione, non è necessario che la concorrenza sia stata effettivamente alterata.
Inoltre, secondo un indirizzo significativo della giurisprudenza di legittimità, l'apparente enumerazione tassativa dei modi di turbativa è, invero, da intendersi come meramente esemplificativa stante l'espresso rinvio agli altri mezzi fraudolenti che sarebbe idoneo a trasformare la fattispecie in una delitto a forma libera.
Con riferimento all'ambito oggettivo di applicazione della turbativa d'asta, deve sottolinearsi come il delitto non sia configurabie in caso di procedure di affidamento condotte in trattativa privata. E, tuttavia, la giurisprudenza ha, al riguardo chiarito che, laddove la PA si autovincoli ad effettuare una gara di consultazione preliminare, nell'ambito di detta consultazione preliminare, potranno risultare integrati da chiunque i presupposti di fatto del reato contemplato dall'art. 353 cp.
Con una recente sentenza, la Cass Pen, Sez VI, n 13124 del 24 gennaio 2008 ha, infatti, chiarito come il delitto di turbativa d'asta è configurabile in ogni ipotesi in cui la PA proceda all'individuazione del contraente mediante una gara a prescindere dal nomen iuris utilizzato per qualificare la gara
 
Argomenti correlati
 
 
 




Segnala su OK Notizie!Reddit!Del.icio.us! Facebook!
 
faccialibrodef.jpg



mod_vvisit_countervisite oggi201
mod_vvisit_counterDal 12/06/0914913153

domiciliazioniprevprof.jpg

      SCAPPO IN BRASILE...
       www.ideabrasile.it

bannerprevprof.jpg

 

cerca ancora nel sito

Ricerca personalizzata

Cerca Professionisti